Crea sito

Cronistoria Camminar Mangiando a Montaldo di Cerrina

Cronistoria Camminar Mangiando a Montaldo

Domenica 31 marzo a Montaldo, frazione di Cerrina Monferrato si è tenuta la prima edizione di Camminar Mangiando a Montaldo, una passeggiata enogastronomica a tappe per conoscere la Valcerrina dal lato paesaggistico ma anche, per non dire soprattutto dal lato culinario. La bella giornata ha visto la partecipazione di circa 200 persone, provenienti da ogni angolo del Piemonte ed anche da fuori regione. Tutti turisti che scoprivano per la prima volta le bellezze locali ed i gustosi piatti preparati dall’Associazione Amici di Montaldo, distribuiti in ben sette tappe per rendere più leggera la camminata ed avere più tempo per apprezzare il nostro territorio. Alla partenza un dolce preludio con un delicato zabaglione prima del primo tratto di percorso in discesa verso il fondovalle, qui una seconda tappa per assaggiare panini al salame ed al bagnetto verde con acciughe bagnati da un buon bicchiere di Barbera. Il gruppo proseguiva quindi entrando nella frazione di Casalino di Mombello e dopo aver attraversato il borgo ci si fermava nuovamente tra i prati per assaggiare un mix di formaggi locali. Una breve salita portava quindi tutti ala caratteristica chiesetta della Madonna del Bricco per una interessante visita, prima di ripartire sempre in salita per giungere in un’area panoramica dove una nuova tappa permetteva di assaggiare la soma d’Aij e i friciulin di erbette, vera specialità monferrina. Durante la sosta il gruppo veniva raggiunto dal Sindaco di Cerrina Aldo Visca e dal Presidente della Provincia di Alessandria Gianfranco Baldi giunti a portare i saluti istituzionali. A questo  punto si entrava tra i boschi e dopo un altro breve tratto si arrivava alla nuova tappa dove veniva servito un caldo piatto di pasta e fagioli, molto apprezzato da tutti. La ripartenza in salita portava il gruppone sui sentieri più nascosti della zona, per poi iniziare la discesa verso località Pezzere dove una nuova tappa aspettava gli ormai sazi camminatori che comunque hanno apprezzato un piatto di roast beef con insalata. Ora non restava che rientrare, sempre su sentieri panoramici, verso il punto di partenza per l’ultimo assaggio di dolce con un gustoso e locale “Bunet” per chiudere in dolcezza questa esperienza collinare. Decisamente positivo il commento dei partecipanti che non hanno lesinato i complimenti agli organizzatori ed ala guida per aver scoperto posti bellissimi e piatti gustosissimi, e informandosi sui prossimi eventi a cui non vorrebbero mancare.