Cronistoria della [email protected] edizione della Camminata di San Giovanni

Cronistoria della [email protected] edizione della Camminata di San Giovanni

Dopo la pausa di due anni è ritornata la Camminata di San Giovanni a Vale Cerrina con la sua [email protected] edizione cui ha partecipato un bel gruppo di appassionati che incuranti del caldo e delle zanzare hanno partecipato anche all’ultimo evento primaverile organizzato da Nordic Walking Valcerrina by Cammini Divini, seguendo l’istruttore SINW e GAE Augusto Cavallo.

Domenica mattina i partecipanti si sono presentati presso la sede della locale Pro Loco per le iscrizioni e puntuali alle 9,15 sono partiti per questa escursione di 11 km. attraversando alcune delle borgate più nascoste del Comune di Cerrina, passando prima per località di Agabio e poi per la piccola borgata denominata Bertola per una tappa imprevista, lungo il percorso infatti è stato possibile fare una sosta presso l’abitazione di una appassionata di trekking che ha offerto frutta appena colta e marmellata preparata da pochi minuti, per una degustazione veramente a km. 0. Si ripartiva quindi attraversando la frazione di Montaldo continuando in direzione di Pezzere per poi scendere lungo un tortuoso sentiero tra il folto della boscaglia fino a raggiungere la località di Serrapiana Bassa. Qui attraversato un grande prato con l’erba appena tagliata gli escursionisti tornavano all’ombra della fitta vegetazione, assaggiando qua e la alcuni frutti di prugne selvatiche ormai mature, e al culmine di una lunga salita giungevano fino alla frazione di Piancerreto. Un ultimo tratto di discesa riportava il gruppo, ormai stanco ed affamato, al punto di partenza per concludere l’escursione. Gran parte degli escursionisti ha quindi approfittato dell’abbondante pranzo preparato dai volontari della Pro Loco Cerrina, a cui sono andati gli apprezzamenti dei  commensali. E dopo la pausa pranzo i camminatori si sono salutati dandosi appuntamento ai futuri eventi che dal prossimo week end si spostano verso le vicine montagne piemontesi.