Crea sito

Camminata della Mimosa – Pozzengo.

Passeggiata tra colli e castelli percorso ad anello di km 12 circa – dislivello + 300 m (4 ore a piedi e a cavallo; 2,5 ore circa in bici). Difficoltà bassa – Abbigliamento comodo e scarpe sportive – Periodo consigliato: primavera, autunno e inverno

 

Un trekking che si snoda tra Pozzengo  e Gabiano con ritrovo nella piazza di fronte al Circolo Ancol di Pozzengo e partenza in discesa a fianco della chiesa della madonna del Carmine. Al termine della strada asfaltata si svolta a destra verso il fondovalle e si risale subito dopo verso Martinengo senza però entrare nell’abitato. Si prosegue quindi a mezza costa fino a giungere ad una cappelletta dedicata a Don Bosco dove svoltiamo a destra attraversando il borgo di Mincengo. Si scende quindi verso la Chiesa di Sant’Aurelio  per poi risalire verso Zoalengo. Nel curvone in centro paese si prende a destra su un sentiero panoramico che porta verso il castello di Gabiano con vista a sinistra sulle colline Monferrina e a destra sulla pianura padana e sull’arco alpino. Giunti a Gabiano costeggiamo il castello e attraversiamo il borgo antico prima di iniziare a scendere verso la Chiesa Patronale. Ora si svolta a sinistra in direzione del campo da tamburello per poi proseguire dritti su una lunga sterrata che ci riporta al Pilone di Don Bosco. Ripercorriamo un breve tratto dell’andata in senso inverso prima di deviare a sinistra sul fondovalle verso un laghetto. Da qui riprende la salita che riporta verso l’abitato di Pozzengo, alla sua Chiesa patronale ed infine ritornare al punto di partenza.

Camminando intorno al Castello di Gabiano

Scorcio sulle Alpi
Vista da Gabiano Verso la Valcerrina
Panorama delle Colline del Monferrato
Gabiano e il suo Castello

Castello di Gabiano

Percorso completo