Crea sito

Cronistoria escursione estiva a Villadeati

Cronistoria escursione estiva a Villadeati

Anche sabato sera a Villadeati gli infaticabili camminatori hanno potuto beneficiare di una bella giornata limpida e poco afosa grazie ai temporali del giorno precedente.In questa strana stagione di escursioni che continua in Monferrato anche a luglio e proseguirà pure ad agosto sembra che almeno il meteo sia abbastanza favorevole. Il gruppetto, ancora limitato dalle normative anticovid, si è radunato nella suggestiva location del Circolo il Cortiletto appena dietro alla Chiesa di San Remigio per le iscrizioni e per il briefing iniziale già dalle 18,30 mentre la partenza è scattata puntuale alle 19,30.

Lasciato il centro abitato una prima discesa portava alla zona del campo sportivo con una sosta presso l prima fontana incontrata, per poi incominciare a salire nel bosco tra splendidi sentieri ombreggiati. Qua e la, la vegetazione lasciava spazio a bellissimi panorami sulle circostanti colline astigiane per poi rientrare nel fitto della boscaglia. Al termine di questa prima salita si raggiungeva una nuova fontana appena prima di entrare nella caratteristica frazione di Lussello per poi ricominciare a salire rientrando tra la vegetazione selvaggia. Dopo il primo tratto anche le zanzare davano tregua agli escursionisti che quindi potevano godere della frescura serale senza troppi fastidi e continuando il cammino si faceva tappa alla caratteristica fontana delle sette gocce che però in questa stagione è completamente asciutta….. Si usciva quindi dalla zona più boscata per iniziare la lunga discesa che su una strada tortuosa riportava il gruppetto verso il centro di Villadeati mentre ormai il sole era completamente calato e si doveva ricorrere alla luce delle torce elettriche. Una piccola deviazione ci portava a vedere un’ultima fontana abitata da pesciolini rossi, per poi ritornare sulla strada principale fino a rientrare nel borgo monferrino attraversando le sue strette e tortuose vie attorniata da edifici storici.

Si giungeva quindi al termine dell’escursione verso le 22 giusto in tempo per partecipare al buonissimo giropizza proposto dal circolo Il Cortiletto per riprendersi dalle fatiche e recuperare le energie spese.

Prossimo appuntamento sabato 1 agosto alla Fortezza di Verrua Savoia.