Crea sito

Cronistoria della seconda ciaspolata a Ceresole

Cronistoria della seconda ciaspolata a Ceresole

Anche la seconda uscita con le Racchette da neve a Ceresole Reale ha avuto un ottimo successo, la bella giornata di sole e la presenza ancora abbondante di neve ha permesso l’ottimale svolgimento dell’escursione domenica 23 marzo.

Il gruppetto partito da Crescentino si riuniva con il resto della compagnia presso il rifugio Lanterna del Duca a Ceresole e, una volta recuperate le ciaspole, si univa alla Guida locale Alessandra Masino pronti a partire.

Dopo la dovuta introduzione per i neofiti il gruppo iniziava l’escursione calpestando finalmente la neve del Parco Nazionale del  Gran Paradiso e iniziava questo bel percorso tra abeti e baite abbandonate. Qua e la tra una salita e qualche breve discesa ci si fermava per fare qualche domanda e sentire qualche curiosità sull’ambiente alpino e sulla storia recente di questo territorio di confine.

Sulla neve erano evidenti molte tracce lasciate dal passaggio della fauna locale, tra cui lepri, camosci ed anche il segno del passaggio di un lupo che era stato avvistato la sera prima durante un’escursione notturna.

Si proseguiva quindi attraversando un ponticello sul Torrente Orco per poi proseguire su un assolato pianoro adatto allo scatto di alcune foto ricordo e per cercare sui ripidi pendii circostanti la presenza di qualche camoscio e/o stambecco. Dopo una breve pausa si ripartiva quindi per un breve tratto prima di invertire il percorso e, affrontando una fitta boscaglia, si iniziava il ritorno. La neve ormai “ammollata” rendeva un po’ più difficile  la discesa nei tratti più ripidi ma senza troppi problemi si rientrava al punto di partenza.

Giusto il tempo per togliere le ciaspole e riconsegnarle che già al rifugio eravamo attesi per la consueta ottima e abbondante abbuffata a base di salumi e polenta. Il momento conviviale si concludeva a pomeriggio ormai inoltrato e dopo un buon caffè non rimaneva che scambiarsi i saluti e rientrare verso casa. L’appuntamento con Ceresole è quindi rinviato alle calde domeniche estive.